Damaschino
di A.Calò, A.Scienza, A.Costacurta
in Vitigni d'Italia, Edagricole, 2006

Descrizione Ampelografica

Figura 1: Apice di Damaschino.

Germoglio: apice espanso, cotonoso, biancastro.

Figura 2: Foglia di Damaschino.

Foglia: da grande a molto grande, orbicolare o pił raramente reniforme o cuneiforme, pentalobata (raramente anche 7-9 o 11 lobi); lembo ondulato; seno peziolare a V aperto oppure a bordi leggermente sovrapposti, sovente provvisto di dente; seni laterali superiori chiusi con bordi sovrapposti, quelli inferiori stretti o chiusi con bordi sovrapposti.

Figura 3: Grappolo di Damaschino.

Grappolo a maturitą industriale: da grande a molto grande, piramidale o conico-piramidale, alato, tendente al compatto.

Acino: medio o grande, sferoidale; buccia pruinosa, poco consistente, di colore giallo-verdastro, tendente al bruno nella parte esposta al sole.

Fenologia

Fenomeni vegetativi

Germogliamento: media.

Fioritura: precoce.

Invaiatura: media.

Maturazione: media.

Utilizzazione

Per la vinificazione.