Moscato di Scanzo
di A.Calò, A.Scienza, A.Costacurta
in Vitigni d'Italia, Edagricole, 2006

Descrizione Ampelografica

Figura 1: Apice di Moscato Di Scanzo.

Germoglio: apice espanso, glabro, di colore verde chiaro.

Figura 2: Foglia di Moscato Di Scanzo.

Foglia: media, pentagonale, pentalobata; lembo piano sottile, leggermente piegato a doccia; pagina superiore ed inferiore glabre; seno peziolare a V aperto; seni laterali piuttosto profondi, i superiori a V aperto o talvolta a lira chiusa, gli inferiori a V pił aperta ma talvolta appena accennati.

Figura 3: Grappolo di Moscato Di Scanzo.

Grappolo a maturitą industriale: medio, conico o piramidale, allungato, alato, piuttosto spargolo.

Acino: medio, obovale; sezione circolate, regolare; buccia pruinosa, colore blu-nero regolarmente distribuito; polpa abbastanza consistente, dal sapore leggermente aromatico.

Fenologia

Fenomeni vegetativi

Germogliamento: medio precoce.

Fioritura: medio precoce.

Invaiatura: media.

Maturazione: medio-tardiva.

Utilizzazione

Per la vinificazione.